capodannoimperia.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Imperia e provincia

Ville e Castelli Capodanno a Imperia

Cerca i migliori eventi con cenone in Villa o Castello per Capodanno a Imperia e dintorni

Trova Ville e Castelli storici per festeggiare il cenone di Capodanno ad Imperia e provincia. Un evento speciale in location storiche allestite per festeggiare la fine dell'anno.

Vedi anche:

Per avere maggiori informazioni su Ville e Castelli per Capodanno a Imperia e dintorni, contattaci tramite il form qui sotto.

Cerchi una meta alternativa per il tuo Capodanno? Imperia, città ligure istituita nel 1923, è il luogo che fa al caso tuo. La città nasce dall'unione di due luoghi divisi dal torrente Impero ovvero Oneglia e Porto Maurizio.

La sua piazza principale, piazza Dante, si erge nel centro esatto delle due anime della città e al centro di essa vi è una fontana di meravigliosa bellezza architettonica che nel periodo natalizio si riempie di colori e intorno ad essa si istituiscono i famosi mercatini di Natale dove potrete acquistare oggettistica e prodotti locali.

Ma la cosa che più affascina di questa città è una particolare attenzione per i propri edifici storici ma soprattutto per il paranormale. Infatti, nel 2005, presso questo luogo nasce il CICAP ovvero il Comitato Italiano per il controllo delle affermazioni del paranormale precedentemente fondato da Piero Angela.

In questo luogo potrete, di fatto, visitare molte attrazioni legate a questa tematica come, ad esempio, il museo etnografico e della stregoneria (Trioria, Corso Italia).

Potrete, però, anche visitare altri luoghi di importanza storica come, ad esempio, il duomo di San Maurizio (via Cascione), nella zona di porto Maurizio, o la casa natale dell'ammiraglio Andrea Doria (1531-1560), in via Andre Doria, costui era conosciuto soprattutto per le campagne contro i corsari barbareschi.

Imperia si presenta, quindi, come una città ricca di storia, sotto ogni sfaccettatura, ma non solo è anche un luogo dove potersi divertire e godersi del relax presso le terme di Pigna.

Quali sono i castelli a Imperia e provincia?

Imperia è anche un luogo a metà tra il presente e l'età medievale e se amate i balli e la promenade di quel tempo, sicuramente non potrete fare a meno di dare un'occhiata ai castelli di questa provincia.

Il primo, che vi si consiglia se siete amanti di passeggiate ed esplorazioni, è il castello dei Dori (Dolceacqua). Fatto costruire nel XV secolo, il maniero è situato in alto sulla collina che domina la provincia ligure, nei pressi del confine con la Francia. La prima attestazione del castello e del borgo si deve ad un documento datato 1117. Esso fu acquistato nel 1270 dalla famiglia di Oberto Doria e visse nel vivo delle lotte tra Guelfi e Ghibellini. La famiglia proprietaria del maniero era di parte ghibellina e dovette subire due gravosi assedi nel 1319 e nel 1329 ordinati da Roberto D’Angiò. Il castello è stato testimone di numerose battaglie lungo il corso della storia e delle guerre mondiali, oggi ne restano dei ruderi, ma il paesaggio che vi permetterà di mirare è indimenticabile.

Il secondo, che si vuole portare alla vostra attenzione, e il Castello di Pornassio, oggi ancora in ristrutturazione, anch'esso si presenta in un paesaggio favolistico. Qui potrete mirare l'architettura quattrocentesca ed una piccola corte.

Per ultimo, ma non per bellezza, Il castello della lucertola il cui nome può derivare da una popolazione celta che ha occupato la zona però, se lascerete spazio all'immaginazione vedrete come il perimetro per cui si erge il maniero sembra ricreare la forma di una Lucertola. Il castello è ben conservato e anche il borgo sembra ancorato al passato.

Se lo desiderate potrete anche passare una notte in uno dei castelli ristrutturati della provincia e che oggi sono stati convertiti in hotel di lusso.

Quali sono le Dimore e Ville storiche a Imperia e provincia?

In questo luogo potrete anche visitare numerose ville storiche.

Le chicche della provincia sono Villa Grock, fatta costruire negli anni '20 dal clown svizzero famoso con il nome Grock, sembra ricostruire lo scenario circense; Villa Faravalli, sede del museo di arte contemporanea di Imperia; Villa Bicknell, vicino Bordighera, dove vi sono dei giardini ricchi di piantagioni esotiche, la villa era appartenuta all'omonimo botanico che ne ha curato la bellezza.

Se siete appassionati di neoclassicismo si consiglia una visita al Palazzo Nota, oggi sede del museo civico.

Perché passare il Capodanno in Ville storiche e Castelli a Imperia e provincia?

Se siete amanti di escursioni, tranquillità, esplorazione e cultura Imperia è la città giusta in cui godersi lo scoccare della mezzanotte e la romanticità dei botti dell’inizio dell'anno. Lungo le sue vie potrete mirare l'architettura medievale e degustare i piatti tipici del luogo. Potrete godervi la pista da pattinaggio montata nel centro nel periodo natalizio e le frittelle dei chioschetti posti nelle piazze.

In più potrete anche passare la notte in antiche costruzioni convertite in Hotel e B and B e godervi il paesaggio della città.

CONTATTACI

Inserisci i numeri che vedi (controllo antispam):
1184
back to top